Tangenti Anas, arrestato Vittadello

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«Non posso parlare, se avete bisogno rivolgetevi lunedì mattina nella sede dell’azienda a Limena». L’imprenditore padovano Sergio Vittadello è uscito sulla terrazza del primo piano della sua villa in via Fogazzaro, 18 a Selvazzano e secondo quanto riportato dal Mattino ha risposto in questo modo ai giornalisti che gli hanno appena suonato il campanello.

Per conoscere la sua versione sui recenti fatti di cronaca giudiziaria, che lo vedono da ieri agli arresti domiciliari con l’accusa di aver pagato tangenti per oltre 160 mila euro alla cosiddetta “dama nera”, nell’ambito delle indagini sulle tangenti Anas. Vittadello è titolare della Intercantieri Vittadello Spa, che è oggetto di una verifica fiscale da parte delle fiamme gialle di Padova da oltre un anno.

(Ph. da www.tp24.it)

Tags: ,

Leggi anche questo