Migranti, nel Padovano nuovi arrivati si presentano

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il sindaco di Villanova di Camposampiero (Padova) ha presentato ieri ai cittadini 10 nuovi profughi arrivati a giugno all”hub di Bagnoli. Come scrive Giusy Andreoli a pagina 8 del Mattino, i migranti africani hanno poi trovato accoglienza in due appartamenti in paese affittati da privati alla Cooperativa “Laris” di Torri di Quartesolo, in accordo con la Prefettura di Padova.

Kone Wandan è della Costa d’Avorio, ha 25 anni e faceva il commerciante; Mballo Madou è del Senegal, ha 28 anni ed era agricoltore; Len Yamory, 20enne della Guinea studiava e lavorava anche lui nei campi; Fofan Abdurahman 18enne della Guinea, studiava e aiutava i genitori in campagna; Madjegue Keita è del Mali, ha 18 anni e lavorava in campagna; Ewemad Yobo, 25 anni nigeriano, lavorava invece come elettrauto; Osaren Ikponmwosa è nigeriano e diplomato ragioniere; dalla Nigeria anche Lucky Omobude, 27 anni, gestiva un negozio di vestiti. Infine dalla Sierra Leone vengono  Tajan Alhajiss, 19 anni, studente, muratore e Koemneh Vandi, 25 anni, studente.

«Avevo due opzioni, non interessarmi e far finta di niente oppure farveli conoscere. Perché le barricata non producono niente –  ha detto il primo cittadino Cristian Bottaro – La nostra comunità si impegnerà per il rispetto, ma altrettanto ci aspettiamo da loro altrimenti dovranno lasciare il nostro territorio».

Tags: ,

Leggi anche questo