BMW: «40 novità entro il 2018, guida autonoma nel 2021»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il gruppo BMW ha registrato una crescita record nel 2016, con oltre 2,3 milioni di unità vendute, il 5,3% in più rispetto all’anno precedente. Secondo quanto riportato da Nicolas Peter, nuovo responsabile delle finanze, il gruppo tedesco ha fatturato 94,163 miliardi (+2,2%), per un utile netto di 6,910 miliardi (+8%). Cresciuto del 2% anche l’organico grazie a nuove assunzioni che hanno portato il numero di dipendenti BMW a quota 124.729.

Per il prossimo futuro, la casa di Monaco prevede un nuovo record di vendite e intende lanciare 40 nuovi modelli entro il 2018, puntando in particolare sull’elettrico e l’ibrido. Il 2021, invece, sarà l’anno della guida autonoma. Di recente, BMW ha annunciato la collaborazione con Intel e Mobileye per lo sviluppo di questa tecnologia e alcuni prototipi sono già in fase di test sulle strade aperte al traffico negli Stati Uniti.

(Ph. BMW Vision Next 100)

Tags:

Leggi anche questo