Manuel Bianzale

Manuel Bianzale (in foto) e Carlo Pasqualetto, i due consiglieri espulsi da Forza Italia per aver contribuito alla caduta dell’ex sindaco di Padova Massimo Bitonci, rompono gli indugi e annunciano il loro sostegno alla candidatura di Sergio Giordani (centrosinistra) nella corsa a Palazzo Moroni. «La candidatura civica di un padovano come Sergio Giordani rappresenta l’unico elemento di evidente discontinuità e di concreta innovazione politica, migliore garanzia per costruire una comunità di cittadini e non un gruppo di tifosi», spiegano i due in un duro comunicato pubblicato a stralci sul Mattino a pagina 22.

«Il tempo delle liti e delle bugie è finito. Serve concretezza e trasparenza per dare risposte ai padovani che non ne possono più del clima che si respira in città – continuano i due ex di Forza Italia – l’ex sindaco ha già dimostrato il suo fallimento politico. La sua caduta infatti è stato il risultato di una incapacità nel gestire una città importante come Padova. Un fallimento amministrativo sotto gli occhi di tutti, non di certo una congiura, come ha provato, invano, a sostenere in questi mesi».