carabinieri

Giornata movimentata nella struttura di Edeco a Montagnana dove un profugo nigeriano di 28 anni è stato arrestato per sequestro di persona. Come riporta il Mattino di Padova, l’uomo il 14 aprile scorso aveva perso il diritto all’accoglienza per continui comportamenti violenti. Oggi si è ripresentato al centro e si è chiuso in ufficio assieme a tre operatori minacciandoli più volte di morte e dichiarando di non temere le forze dell’ordine perchè tanto non avrebbero potuto fargli niente. All’arrivo dei carabinieri si è fatto arrestare senza opporre resistenza.

  • don Franco di Padova

    Tanto, il solito Giudice “benevolo”, attento alla forma e non alla sostanza, risolverà la questione chiedendogli scusa.
    A nome nostro?

  • Lupis Tana

    avanti… c’è ancora posto in itaglia. t l