Milano, 20enne aggredisce militari: sui social video Isis

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Ieri sera un 20enne italo-tunisino è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio per aver ferito due soldati e un agente della Polfer alla stazione Centrale di Milano. Ma ciò che sta attirando maggiormente l’attenzione degli investigatori, come spiega l’HuffPost sono i post condivisi sui social dal ragazzo. In particolare un video dello scorso 24 settembre che esalta l’esercito dell’Isis e che lui ha commentato con «Il più bell’inno dell’Isis che abbia mai sentito in vita mia». La squadra Antiterrorismo sta indagando.

Tags:

Leggi anche questo

  • don Franco di Padova

    Dovremo abituarci.
    I soliti cattocomunisti si precipiteranno a spiegare che si tratta di fenomeni marginali, che non possono assolutamente mettere in discussione i cosiddetti principi d’accoglienza e cioè il diritto d’invasione da parte di chicchessia.
    Quindi, continuiamo così fino al momento in cui tutto sarà irrimediabile…
    Spero che in quel giorno, prima di prendercela con gli invasori, ce la prenderemo con i veri responsabili dello sfascio.