Vitalizio, parole al vetriolo tra Staller e Di Maio

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Tutto è iniziato con le parole al vetriolo che Luigi Di Maio ha riservato agli ex parlamentari che godono del vitalizio esponendo la proposta dei 5 Stelle di abolirli. Nella lista dei nomi fatti del pentastellato appariva anche quello di Ilona Staller che proprio non ci sta e replica su Facebook minacciando di passare a vie legali.

«Ho preso 20mila voti, ero seconda a Marco Pannella e per ben 5 anni ogni santo giorno andavo al Parlamento!! Ho fatto 20 proposte di legge. Io prendo 2000 euro netto di vitalizio! Il tuo stipendio parlamentare sicuramente è oltre 10,000 euro al mese!! Non insultarmi sui giornali perché vado via legale!»

 

Tags:

Leggi anche questo

  • don Franco di Padova

    Ogni cane latra minaccioso quando si tenta di strappargli l’osso dalle fauci.