Maltempo, Intesa aumenta aiuti: da 50 a 100 milioni

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Intesa Sanpaolo, con Cassa di Risparmio del Veneto, Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia e le reti commerciali delle due ex banche venete, ha innalzato da 50 a 100 milioni di euro il plafond per i danni causati dal maltempo che giovedì 10 agosto ha colpito il Triveneto.

Si tratta di finanziamenti a condizioni agevolate che si vanno ad aggiungere a quelli già di recente destinati a famiglie, imprese, piccoli artigiani e commercianti che hanno subito danni a causa degli straordinari eventi atmosferici che avevano colpito Veneto, Friuli Venezia Giulia e Alto Adige. I finanziamenti potranno essere attivati con un iter particolarmente semplificato e veloce anche sulla base di un’autocertificazione.

Tags: ,

Leggi anche questo