Referendum veneto, l’astensionista? Si evira per dispetto alla moglie

Strumentale, solo consultivo, ma politicamente nient’affatto inutile: il voto del 22 ottobre per una maggiore autonomia è giusto per principio. A meno di non essere centralisti

Bankitalia, la commissione delle banane e quei “compagni” per Visco

L’organo parlamentare che dovrà indagare su crac di BpVi, Vb e le altre banche italiane parte già male: nel Pd c’è chi difende a priori la vigilanza dell’istituto centrale

Consiglio “segreto” a Padova, gli arcana imperii di Bettin e Tagliavini

Quando si va al potere è sempre così: meglio far di tutto per mettere a tacere le questioni scomode. Come la contestata assunzione dell’ex segretario Pd a portavoce di Giordani

Stupri a Rimini, anch’io potrei essere il “nero cattivo”. E anche voi

Il ventenne congolese e agli altri tre africani minorenni sono mostri? Se sì, lo sono perchè sono prima di tutto di razza umana. E poi perchè già molto occidentali

Sindaci veneti, quei capi gabinetto magna cum laude

Merola a Bologna condannato per una nomina illegittima. Tutto si gioca sui fattori laurea e competenza: il caso Bettin a Padova, mentre Variati a Vicenza aveva contrattualmente “salvato” Bulgarini

Brugnaro, Travaglio e Feltri: trovéve al bar

Venezia ha problemi ben più importanti che polemizzare sulle battute del suo sindaco. Meno battute, più fatti

Vicenza paranoica, Rotondi fatti una birra

L’assessore alla sicurezza, un’ossessione di destri e anche sinistri, emana un codice urbano che fa ridere. E anche un po’ bestemmiare

Auguri di buone ferie. Solo ai coraggiosi

Le tante storie raccolte da Vvox negli ultimi mesi parlano di veneti che non mollano, combattono, sopportano con dignità. Loro sì meriterebbero di riposarsi