Padova: pù che vittoria di Giordani, sconfitta di Bitonci

Il neo-sindaco e il suo alleato Lorenzoni avrebbero fatto bene a risparmiarsi battute fuori luogo (hanno vinto i «buoni») e mostrare più umiltà

Padova, “modello Giordani”? Non replicabile

Confluiti voti di estrema sinistra, di Pd, di Forza Italia, di varie liste civiche e del M5S. Ma è stata una scelta “contro” (Bitonci), non “per”

Vicentinità: indignazione privata, mutismo pubblico

Termine coniato da Parise più di cinquant’anni fa, ma mai così attuale. Come dimostra anche il caso del Torrione in centro storico

Migranti il nostro futuro? «Stupidaggine colossale»

La tesi in voga è che “serviranno” a sopperire alla nostra denatalità. A parte trattarli come strumenti, i dati la smentiscono già

Pizziol faccia come Francesco: rinunci al palazzo vescovile

Come residenza per il vescovo di Vicenza, il seminario antico o la periferia non sembrano cattive idee

Padova, Verona e Belluno, i futuri sindaci si segnino questo consiglio (comunale)

C’è una norma secondo cui i consiglieri nominati assessori si dimettono dall’assemblea. Che viene svilita. Ecco perchè

Sinistra italiana, impara da Corbyn

Il leader del partito laburista inglese ha capito l’aritmetica del debito pubblico. E ora si sta godendo i frutti del lavoro fatto dagli altri

Londra, l’incubo metropolitano che in Veneto (ancora) non c’è

La sicurezza urbana, messa in crisi da terrorismo e gigantismo, si ritrova recuperando una dimensione piccola, di relazione

Coalizione Civica, l’esempio di Padova per l’Italia

Il risultato di Lorenzoni è straordinario: dalla morte dei partiti all’alternativa del civismo, verso la sfida del governo