Ebola, Padova: controllo medico a chi viene da Africa

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La paura per la diffusione dell’ebola raggiunge il Veneto. A Padova la giunta di centrodestra guidata dal leghista Massimo Bitonci sta infatti vagliando eventuali misure di prevenzione atte a salvaguardare la salute dei cittadini: sarebbe allo studio in queste ore un’ordinanza di divieto di dimora per tutti coloro che provengano da paesi africani e siano sprovvisti di certificato medico.

Il primo cittadino padovano spiega così quest’ipotesi: «Ritengo doveroso che, in questo contesto storico e dato l’allarme internazionale sul rischio nuove epidemie, lo stato di salute di chi proviene da zone a rischio sia verificato da un medico ed eventuali patologie siano curate, senza rischi per gli altri cittadini. Mi appello agli altri sindaci veneti: facciamo squadra per tutelare la salute di tutti».

Tags: ,

Leggi anche questo