“Spettacoli di Mistero”, Halloween alla veneta

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Per il sesto anno consecutivo il novembre veneto si riempie di mistero: più di 250 eventi fra spettacoli, rappresentazioni, incontri, visite guidate comporranno infatti “Spettacoli di Mistero 2014”. La rassegna, promossa dalla Regione Veneto e dell’Unpli regionale (la federazione delle pro loco), vuole essere «la risposta italiana e veneta all’Halloween americano».

Fra le oltre 70 località interessate molti grandi comuni, ma anche angoli più nascosti e – appunto – “misteriosi” della nostra regione: dal castello di Zumelle in località Mel (Belluno) ai boschi di Combai (Treviso), dalle vie di Dolo (Venezia) alla fortezza minore di Marostica (Vicenza). L’elenco completo degli eventi è disponibile sulla sito della manifestazione.

Secondo l’assessore regionale all’identità veneta Daniele Stival «il Veneto dei Misteri riscopre le nostre radici ed è la risposta più genuina e più vera ad una festa importata, come quella anglosassone di Halloween, che ha trasmesso più contenuti commerciali che cultura. Questi sei anni di esperienze – ha aggiunto – hanno sviluppato progettualità non solo da noi, ma hanno colto l’interesse anche in molte aree vicine, anche Slovenia e Croazia, con le quali è possibile presentare uno specifico progetto europeo».

Tags:

Leggi anche questo