Unioni gay, Parolin: «No a matrimoni»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«La posizione della Chiesa è conosciuta». Così il segretario di Stato Vaticano, il vicentino Pietro Parolin, ha risposto ai giornalisti che chiedevano un commento sul tema delle unioni omosessuali. «Il Sinodo ha espresso un’attenzione pastorale che deve riguardare tutti, nessuno escluso, senza arrivare a nessuna equiparazione» tra le unioni gay e la famiglia naturale, ha detto parlando ad un evento al Bambino Gesù di Roma, sul matrimonio tra un uomo e una donna.

Tags:

Leggi anche questo