Vicenza, chiude il Victory. Ma raddoppia Villa Bonin

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La discoteca “Victory” se ne va dal Villaggio del Sole. Il Comune di Vicenza ha infatti concordato con i gestori che il locale sarà definitivamente chiuso al massimo entro 24 mesi, non appena saranno realizzati i lavori di ristrutturazione e ampliamento della discoteca “Villa Bonin”, in zona industriale. La ristrutturazione di quest’ultima consentirà ai proprietari di realizzare una nuova tensostruttura che raddoppierà la superficie del locale all’esterno degli immobili attuali. Il complesso passerà infatti da 937 a 1.993 metri quadrati di superficie.

«I residenti dovranno patire ancora qualche mese di disagio – spiega l’assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza -, ma al Villaggio del Sole, quando se ne sarà andato il Victory, non ci sarà mai più un locale notturno. E nel frattempo, grazie a quest’accordo, sarà stato garantito il posto di lavoro a un’ottantina di persone, soprattutto giovani, che potranno continuare a prestare servizio nella discoteca della zona industriale, aperta dopo i lavori anche durante l’inverno».

Tags: ,

Leggi anche questo