Biennale Venezia, tema 2015: “All the world’s futures”

Il tema scelto dal curatore Okwui Enwezor per la 56^ Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia sarà “All the World’s Futures“. Il Presidente della Biennale Paolo Baratta ha incontrato oggi, a Ca’ Giustinian, i rappresentanti di 53 Paesi partecipanti alla 56^ Esposizione, che si svolgerà dal 9 maggio al 22 novembre 2015 ai Giardini e all’Arsenale (vernice 6, 7 e 8 maggio) nonché in vari luoghi di Venezia.

«Le fratture che oggi ci circondano e che abbondano in ogni angolo del panorama mondiale, rievocano le macerie evanescenti di precedenti catastrofi accumulatesi ai piedi dell’angelo della storia nell’Angelus Novus»: così Okwui Enwezor ha esposto il suo progetto. «Come fare per afferrare appieno l’inquietudine del nostro tempo, renderla comprensibile, esaminarla e articolarla – si è chiesto Enwezor -? I cambiamenti radicali verificatisi nel corso degli ultimi due secoli hanno prodotto nuovi e affascinanti spunti per artisti, scrittori, cineasti, performer, compositori e musicisti».

Tags:

Leggi anche questo