Valdagno, guerra contro nuovo ripetitore

Il nuovo ripetitore Vodafone in località Piana di Valdagno sarà al centro di un’assemblea pubblica domani alle 20:30. In tale occasione l’amministrazione comunale di centro-sinistra guidata da Giancarlo Acerbi informerà i cittadini preoccupati per le implicazioni della nuova installazione.

«L’impianto mette a rischio la salute dei residenti, in particolare dei bambini, oltre ad essere dannoso ed impattante – spiegano gli abitanti della  zona – Chiediamo che l’amministrazione faccia rispettare la normativa in materia, l’applicazione del principio cautelativo e del principio di minimizzazione delle esposizioni. Chiediamo inoltre trasparenza e la possibilità di partecipazione alla decisione per i cittadini».

Tags:

Leggi anche questo