Tangenti a Mestre, audizione in Senato per Matteoli

Mercoledì 22 ottobre la Giunta per le immunità del Senato ha incardinato la procedura nei confronti di Altero Matteoli, ex ministro delle Infrastrutture. Il tribunale di Venezia ha richiesto alla Giunta l’autorizzazione  a procedere per l’ipotesi di corruzione.

Secondo l’accusa l’esponente forzista avrebbe ricevuto denaro per una serie di bonifiche ambientali nei siti inquinati di Mestre.L’ex ministro ha sempre smentito, premendo lui stesso per l’autorizzazione del Senato ai magistrati. Tra una decina di giorni il senatore dovrebbe venire ascoltato dalla Giunta.

Tags:

Leggi anche questo