Treviso, Collettivo Ztl occupa ex caserma Piave

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il collettivo Ztl ha occupato da questa mattina l’edificio dell’ex caserma Piave di via Montermucini a Treviso. I ragazzi sono entrati di prima mattina e hanno preso possesso dell’area che offre grandi spazi aperti, capannoni ed ex alloggi della vecchia caserma situata poco fuori dal centro storico e a due passi dalla Teatro Eden di fondazione Cassamarca.

«Chi sperava che la lotta di sgonfiasse si sbagliava di grosso, siamo tornati e non ce ne andiamo – comunicano da Ztl. – Per la dodicesima volta il collettivo apre le porte di un buco nero, per la dodicesima volta restituiamo un pezzo di città. Da qui vogliamo narrare e realizzare una realtà diversa». Il collettivo sta già organizzando le prime assemblee ed eventi per questo weekend.

Tags: ,

Leggi anche questo