Monselice, una piazza intitolata al Duce?

Una piazza intitolata a Benito Mussolini. Questa la proposta choc dell’assessore ai Lavori Pubblici di Monselice, Andrea Tasinato. «Provocazione? Non è da me provocare – sostiene l’amministratore -, tanto meno con temi delicati e di spessore come questo. Intitolare una piazza a Benito Mussolini è una proposta che vale tanto quanto qualsiasi altra iniziativa di toponomastica».

E a dimostrazione di come non si tratti di una provocazione domani l’assessore, noto uomo di destra, presenterà la sua proposta in consiglio comunale. «Mussolini è stato giudicato dalla Storia ed evidentemente condannato per tutte le circostanze che sono arrivate con lo scoppio della Seconda guerra mondiale. Nel suo ventennio di governo il popolo italiano ha potuto vivere una serie di innovazioni e benefici i cui frutti sono arrivati anche ai giorni nostri». Nel caso la sua proposta passasse, Tasinato ha già in mente l’ospite d’onore per l’inaugurazione: Alessandra Mussolini, nipote del “Duce” e europarlamentare di Forza Italia.

Tags: ,

Leggi anche questo