Nuovo centro buddista. Baggio: «Sono felice»

All’inaugurazione del Centro culturale Ikeda per la pace della Soka Gakkai a Corsico, sul Naviglio Grande, era presente anche Roberto Baggio. L’ex campione di calcio si è concesso a qualche battuta ai cronisti: «Pratico il buddismo da 27 anni ed è stata la fortuna della mia vita. In molti oggi stanno cercando di scoprire questa filosofia. L’inaugurazione del Centro Ikeda è il punto di partenza di un grande progetto, molto atteso». Sulle polemiche sulla presenza di moschee in territorio italiano ha poi detto: «Ognuno è libero di seguire la propria religione. L’importante è che lo renda felice».

L’Istituto Buddista Italiano Soka Gakka conta in Italia oltre 70 mila seguaci. All’inaugurazione erano presenti personalità politiche (il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il sottosegretario al ministero del Lavoro Franca Biondelli), religiose (il rabbino capo di Milano Alfonso Arbib e il direttore generale della Comunità Religiosa Islamica in Italia Abd as-Sabur Turrin) e pubbliche (oltre Baggio anche Paola Maugeri e Sergio Muniz).

Tags:

Leggi anche questo