Vicenza, cacciato Lopez. Tifosi in rivolta

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Ieri sera il consiglio di amministrazione del Vicenza Calcio, alla presenza dell’ex presidente Sergio Cassingena, ha deciso l’esonero del tecnico Gianni Lopez. La scelta è stata presa in seguito alla sconfitta subita dal Modena domenica scorsa ed è stata comunicata all’ex capitano dei biancorossi dallo stesso cda al termine della riunione. A sostituire Lopez dovrebbe arrivare Pasquale Marino, tecnico del Pescara.

La decisione ha provocato la reazione indignata dei tifosi del Vicenza, ancora legati alla memoria del capitano della Coppa Italia 1997. Il gruppo “La Vicenza Ultras” ha convocato una manifestazione di protesta sotto gli studi della televisione locale Tva, mentre l’ex presidente Vicenza Calcio Pieraldo Dalle Carbonare ha così commentato a caldo: «L’unico esonero vero che avrebbero dovuto fare sarebbe stato quello di esonerare se stessi».

Tags: ,

Leggi anche questo