Regionali, Salvini blocca la “lista Tosi”

Mentre nel centro-sinistra è ufficializzata la candidatura alle primarie della vicentina Alessandra Moretti, nella Lega Nord continuano le tensioni in vista delle elezioni regionali. Matteo Salvini ha infatti bloccato con un’intervista al Gazzettino ogni possibile progetto di lista civica legata al sindaco di Verona, nonché segretario veneto della Lega Nord, Flavio Tosi. «La Lega veneta ricandida Zaia che ha fatto molto bene. Ci presenteremo alle elezioni – ha dichiarato Salvini – con la lista della Lega Nord e la lista del governatore. A Verona nel 2012 c’è stata la lista Tosi, a Padova quest’anno quella Bitonci: per le regionali seguiamo lo stesso schema. Non ci saranno altre liste, questo è fuori discussione».

In caso di contrasti, il segretario leghista afferma che «il Consiglio federale può intervenire, come è accaduto in passato. Siamo autonomisti e quindi decide il Veneto. Di comune accordo. Ci sarà bisogno di tutti, ma senza protagonismi. Vale per chiunque, a cominciare da me. Avremo tanto di quel lavoro che non basteranno gli uomini. Ma se qualcuno avesse i suoi problemi, questo allora è un altro paio di maniche».

Tags:

Leggi anche questo