Vicenza, “famiglie a teatro” all’Astra

A Vicenza riparte “Famiglie a Teatro”, il progetto teatrale de “La Piccionaia” pensato per i più piccoli con il sostegno del Ministero dei Beni Culturali, della Regione Veneto, della Provincia di Vicenza, della Banca Popolare di Vicenza e di Askoll. Una proposta teatrale che ha già segnato un primo successo di pubblico, con la sottoscrizione di 535 abbonamenti. Fino al 7 novembre è ancora possibile abbonarsi all’intera stagione e ai percorsi di 5 spettacoli Coccinella e Lupetto.

Ad aprire la rassegna domenica 9 novembre (ore 15 e 17) saliranno sul palcoscenico gli artisti di Teatro Necessario con “TÊTE À TÊTE”: un imprevedibile gioco comico con i linguaggi del teatro gestuale e del nouveau cirque. «‘Tête à tête’ è una sorta di gioco di specchi, una dinamica di scatole cinesi – spiega il regista Mario Gumina –. Una storia piccola e delicata, dentro una struttura scenografica dai volumi trasformabili, dentro uno spazio scenico percorso e vissuto in ogni sua dimensione, dentro una sapiente teatralizzazione delle tecniche circensi. Dentro, infine, un divertente gioco comico con gli oggetti più disparati».

Tags:

Leggi anche questo