Moretti: rischio alluvione, colpa di Zaia

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Alessandra Moretti così scrive sulla sua bacheca Facebook alle 19 di mercoledì 5 novembre 2014: «A 4 anni dall’alluvione del 2010 la situazione del Bacchiglione è nuovamente preoccupante. Ecco l’effetto dell’inattività più completa del Governo Galan-Zaia. Il Bacino di laminazione che dovrebbe proteggere Vicenza risulta ancora non pervenuto.

Oggi Zaia ha detto di non voler fare campagna elettorale perché i veneti hanno bisogno di un governatore che governi. Ecco, dato che dopo 5 anni l’ha finalmente capito, potrebbe iniziare già da questa emergenza e mettere al sicuro un intero bacino fluviale e decine di migliaia di famiglie! Non si può più aspettare!».

Tags:

Leggi anche questo