Rischio alluvione, Veneto in stato di allarme

La regione Veneto ha proclamato lo stato di allerta per rischio idreogeologico in alcune aree della regione. In particolare:

Per rischio idraulico sulla rete Principale lo STATO DI PREALLARME su Vene-H (Piave pedemontano) e Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone); lo STATO DI ATTENZIONE su Vene-A (Alto Piave), Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini), Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone), Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento).

Per rischio idrogeologico componente Idraulica sulla rete Secondaria lo STATO DI ALLARME su Vene-A (Alto Piave), Vene-H (Piave pedemontano), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone); lo STATO DI PREALLARME su Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini), Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone), Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento).

Per rischio idrogeologico componente Geologica lo STATO DI ALLARME su Vene-A (Alto Piave), Vene-H (Piave pedemontano), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone); lo STATO DI PREALLARME su Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini); lo STATO DI ATTENZIONE su Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone).

Tags: ,

Leggi anche questo