Rischio alluvione, Veneto in stato di allarme

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La regione Veneto ha proclamato lo stato di allerta per rischio idreogeologico in alcune aree della regione. In particolare:

Per rischio idraulico sulla rete Principale lo STATO DI PREALLARME su Vene-H (Piave pedemontano) e Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone); lo STATO DI ATTENZIONE su Vene-A (Alto Piave), Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini), Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone), Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento).

Per rischio idrogeologico componente Idraulica sulla rete Secondaria lo STATO DI ALLARME su Vene-A (Alto Piave), Vene-H (Piave pedemontano), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone); lo STATO DI PREALLARME su Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini), Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone), Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento).

Per rischio idrogeologico componente Geologica lo STATO DI ALLARME su Vene-A (Alto Piave), Vene-H (Piave pedemontano), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone); lo STATO DI PREALLARME su Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini); lo STATO DI ATTENZIONE su Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone).

Tags: ,

Leggi anche questo