Maltauro: Pedemontana Lombarda ci risarcisca

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La Maltauro ancora al centro dei riflettori: questa volta non in veste di “accusata”, ma di (presunta) parte lesa. L’azienda vicentina fa infatti parte del consorzio, capeggiato dall’austriaca Strabag, che ha chiesto un risarcimento di 1,5 miliardi di euro a Pedemontana lombarda per i ritardi accumulati rispetto alla data prevista per il completamento dei lavori.

L’appalto che si era aggiudicato il consorzio, di cui fa parte anche Fincosit – l’altra grande protagonista dello scandalo Mose, valeva 1,7 miliardi di euro. La nuova autostrada – che attraversa le province di Bergamo, Monza Brianza, Milano, Como e Varese – è controllata dalla Milano Serravalle.

Tags: ,

Leggi anche questo