Basilica, Fiera Vicenza apre Museo del Gioiello

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La Basilica Palladiana di Vicenza ospiterà la prima realtà museale permanente in Europa completamente dedicata all’arte orafa. Ad annunciarlo oggi a Milano da Matteo Marzotto, presidente di Fiera Vicenza. Proprio l’ente fieristico ha ideato, finanziato e gestito la creazione del nuovo museo, con il patrocinio del Comune di Vicenza. «Non è solo una nostra iniziativa – ha detto Marzotto – ma un regalo all’Italia, destinato a diventare patrimonio di tutti».

Il museo, 500 metri quadrati curati e diretti dalla docente di design del gioiello al Politecnico di Milano Alba Cappellieri, è stato allestito da Patricia Urquiola: «Siamo l’ultima pietra del restauro della basilica che quest’anno compie 400 anni – ha detto la designer spagnola -. Abbiamo creato un piano terreno con un bookshop e una sala polifunzionale e, al piano superiore, nove spazi».

Fiera di Vicenza, che ha chiuso il 2013 con ricavi oltre i 31 milioni di euro, oltre 1 milione di risultato netto e un ebitda del 15% (“che potrebbe arrivare al 20% nel 2014”, ha detto Marzotto) ha anche presentato i progetti per il 2015: 18 eventi, il nuovo format espositivo VicenzaOro The boutique show (23/28 gennaio 2015 e 5/9 settembre), la prima edizione di VicenzaOro Dubai (23/26 aprile) in joint venture con Dubai World Centre, e la nuova manifestazione HIT (14/16 febbraio) dedicata a caccia, outdoor e tiro sportivo.

Tags:

Leggi anche questo