Arena Verona, Albano e Romina insieme

Albano e Romina con ogni probabilità torneranno a cantare insieme per la prima volta in Italia, dopo 20 anni, a Sanremo, in febbraio, e all’Arena di Verona, a maggio: lo ha annunciato lo stesso cantante pugliese dopo lo show ‘Felicità’ di ieri sera al Crocus Hall di Mosca, dove si è esibito con l’ex moglie a distanza di un anno dalla loro storica reunion. Con loro, in un concerto amarcord con circa 6000 spettatori, anche Pupo, Umberto Tozzi, Riccardo Fogli e i Matia Bazar, nonché il figlio della coppia, Yari. «Dato che Sanremo l’abbiamo lanciato anche noi, ci rivogliono, come ospiti nella prima o nell’ultima serata. E’ altamente probabile che ci andremo, ci sono trattative in corso», ha spiegato alla stampa italiana.

«Non c’è il programma di partecipare come concorrenti – ha dichiarato Romina in camerino, dopo lo spettacolo – non mi è mai piaciuto che una canzone gareggiasse contro un’altra, vedo più gli artisti tutti uniti per un unico scopo. Sanremo non è mai stato un mio desiderio francamente, in passato l’ho subito». Albano ha preannunciato anche uno spettacolo insieme alla Power il 29 maggio, all’Arena di Verona, la città di Giulietta e Romeo: «saremo solo io e lei». Il duo, ha aggiunto, ha in programma di continuare ad esibirsi anche all’estero, dopo due concerti a Mosca, uno in Spagna e uno in Romania: «In aprile saremo negli Usa, in maggio in Canada. Canteremo anche sulle cascate del Niagara», ha riferito Carrisi. Intanto stasera Albano canterà a Minsk, e domani a San Pietroburgo.

Tags:

Leggi anche questo