CosmoBike a Veronafiere. A Padova due novità

Veronafiere conferma il proprio ruolo di motore dell’economia e di leader nella promozione internazionale dei propri distretti produttivi, portando a Verona la nuova iniziativa CosmoBike Show. Si tratta della fiera internazionale della bicicletta, in programma da venerdì 11 a lunedì 14 settembre 2015, che chiamerà a raccolta appassionati da tutto il mondo.

«Veronafiere punta a sostenere il mondo della bicicletta così come già opera con successo per molti altri settori sia a livello nazionale che internazionale – dice Ettore Riello, Presidente di Veronafiere -. La bici italiana costituisce un enorme capitale da valorizzare, rappresenta la tradizione del Made in Italy vive dei ritmi della moda, dell’innovazione, del design che nel mondo identificano l’Italian Style. Per un comparto produttivo come quello italiano fatto di molti marchi, la fiera diventa lo strumento ideale per rappresentare la ricchezza e il vero potenziale di tutto il settore ciclo».

Non si è fatta attendere la replica piccata del sindaco di Padova, Massimo Bitonci, che annuncia le nuove manifestazioni della fiera di Padova. «Con Daniele Villa, amministratore delegato di Padova Fiere, e Gl Events c’è già un accordo per due nuove rassegne: ExpoHorse, una fiera equina, e ExpoWine, l’esposizione dei nostri migliori vini, naturale sviluppo di Wine in the City, che fino al 3 dicembre 2014 animerà la città con un ricco calendario di degustazioni», spiega l’ex senatore della Lega, promettendo che «Padova e Padova Fiere recupereranno la loro centralità. Il successo di Auto e Moto d’Epoca rappresenta, di per sé, già un segnale positivo. Ora, senza timori reverenziali, lavoriamo a nuove rassegne, capaci di coinvolgere e valorizzare i prodotti e le eccellenze del territorio, anzitutto di quello padovano e dell’area dei Colli Euganei, e far convergere in città turisti, appassionati e buyer italiani e stranieri».

Tags: ,

Leggi anche questo