Autostrade, Zaia: polo Veneto-Friuli

L’inaugurazione del nuovo ponte dell’A4 Venezia-Trieste sul fiume Piave è stata l’occasione per i governatori del Veneto e del Friuli Luca Zaia e Debora Serracchiani di parlare delle possibili aggregazioni delle autostrade. «Stiamo facendo un ragionamento a livello nazionale in linea con le indicazioni dell’Europa – ha spiegato Debora Serracchiani -, la quale ci ha detto che siamo troppo frammentati come concessionari sarebbe auspicabile un’aggregazione tra concessionarie autostradali».

Zaia ha poi rilanciato: «Penso che la vera sfida sia quella di dare vita ad un polo autostradale, una holding, iniziando veramente a ragionare come un unico sistema autostradale tra Veneto e Friuli, e io direi di allargarlo ancora di più. Da parte nostra – ha aggiunto – c’è disponibilità sia da un punto di vista di proprietà, perché abbiamo i 37 chilometri del Consorzio Cav che gestisce il Passante di Mestre, sia politica, per tutto quello che riguarda l’attività di concertazione».

Tags: ,

Leggi anche questo