Arena Verona, 14 milioni di restauro

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il progetto preliminare degli interventi per la conservazione e fruizione dell’anfiteatro Arena, per complessivi 14 milioni di euro, è stato approvato dalla giunta comunale di Verona. I lavori saranno finanziati per metà importo da Unicredit e per l’altra metà da Fondazione Cariverona. L’approvazione del progetto ha reso possibile l’inserimento delle opere nel Programma triennale dei lavori pubblici del Comune. «Come annunciato dal sindaco Flavio Tosi qualche mese fa – ha detto il vicesindaco Stefano Casali – saranno garantiti gli interventi necessari per la conservazione e la salvaguardia dell’Arena».

«Si tratta – ha aggiunto – dei lavori necessari per il restauro di cavea, arcovoli interni e gallerie». Il progetto prevede nove tipologie di lavori: sigillatura delle gradinate dell’intera cavea; rifacimento degli impianti elettrici, speciali di sicurezza ed antincendio; impianto elettrico di illuminazione scenografico esterno; impianto idrico antincendio; rifacimento servizi igienici; restauro conservativo delle gallerie e di parte degli arcovoli interni; riordino spazi in uso a Fondazione Arena; riqualificazione museale; promozione, pubblicità e convegni.

Tags:

Leggi anche questo