Padova, villetta occupata 13 volte in 5 anni

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Ereditano una villetta isolata e dopo 5 anni conteggiano ben 13 occupazioni abusive della stessa. Potrebbe sembrare incredibile se non fosse che è capitato ad una coppia di anziani padovani (la casa è in via Gramsci). «Siamo esasperati – si sfoga la proprietaria sulle colonne del Mattino -. Questa non è una casa abbandonata, né trascurata. Facciamo di tutto perché non continuino a verificarsi intrusioni. Il giardino è in ordine, è illuminata, porte e finestre sono rinforzate, e abbiamo perfino affisso i cartelli “area videosorvegliata”. Mio marito poi viene ogni mattina a controllare che sia tutto a posto».

«Nel 2010 li ho trovati a dormire nel letto di mia suocera – racconta ancora il marito settantaduenne -. Appena mi hanno visto mi hanno fatto segno di stare zitto e con calma se ne sono andati. Un anno dopo abbiamo trovato un coltello da cucina tra le coperte che usavano come bivacco. Un’altra volta hanno lasciato un bilancino per la droga. In una delle ultime occasioni hanno addirittura usato la pompa dell’acqua del giardino per farsi la doccia, l’hanno lasciata aperta e ci è arrivata una bolletta di 1.300 euro».

Tags:

Leggi anche questo