Sonhora, concerto per fra’ Beppe e suor Zeffira

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Per festeggiare i 50 anni delle loro vocazioni un frate e una suora veronesi si regaleranno un concerto dei Sonhora. O meglio: lo regaleranno ai ragazzi del comune veronese di Zimella, il loro paese di origine. Nel palazzetto dello sport di questo piccolo paese, grazie al patrocinio dell’amministrazione, si terrà infatti questa sera un concerto-intervista con il duo di artisti dal titolo “Una Sonohra speranza”.

I due festeggiati, sollecitati dalle domande del giovane pubblico, spiegheranno le ragioni della loro scelta di vita per trasmettere ai ragazzi modelli di comportamento positivi, aperti al dialogo e rispettosi dei valori a cui hanno dedicato la propria esistenza.  Fra Beppe e suor Zeffirina ricorderanno anche con un minuto di silenzio i quattro adolescenti deceduti nello spaventoso incidente stradale accaduto un anno fa alla rotonda di Arcole. La manifestazione è ad ingresso gratuito.

Tags:

Leggi anche questo