L’Italia piace: 30 mila studenti Usa

Lo dice l’Institute of international education, un’organizzazione che monitora la mobilità studentesca: l’Italia è la seconda meta preferita dagli studenti statunitensi per i loro studi esteri dietro solo all’Inghilterra. Su poco meno di 290 mila ragazzi che hanno lasciato college e high school, in 29.848 si sono iscritti in Italia. Nel 2001 erano 16 mila: quasi il doppio in poco più di dieci anni. La Germania, per fare le debite proporzioni, accoglie ogni anno circa un terzo di studenti rispetto al nostro paese.

In aumento anche gli studenti italiani negli Stati Uniti: 4.443 immatricolati nell’anno accademico 2013/2014,  con un aumento del 3,9% rispetto a dodici mesi prima. Una goccia negli oltre 890 mila studenti esteri che studiano negli States.

Tags:

Leggi anche questo