Linguaggio e politica, convegno internazionale a Padova

“Lingue, linguaggi e politica” è il titolo del Convegno internazionale che si terrà nelle giornate di giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 novembre all’Università di Padova e organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi internazionali dell’Università di Padova. In un momento cruciale per la riorganizzazione degli atenei italiani le tre giornate di studio vogliono proseguire la discussione e il confronto tra i docenti che si occupano dell’aspetto linguistico, sia didattico che scientifico, nell’ambito delle scienze politiche e delle relazioni internazionali nei diversi contesti: istituzionali, amministrativi, diplomatici, di mediazione, di comunicazione, di cooperazione, nel pubblico come nel privato. Non solo, il convegno vuole anche promuovere tra gli studiosi una riflessione di respiro internazionale sul rapporto tra lingua e politica, oltre che stimolare attività di ricerca congiunte e interdisciplinari.

Giovedì 27 novembre dalle ore 10.00 in Aula Magna “Galileo Galilei” di Palazzo Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, i lavori verranno aperti da Giuseppe Zaccaria, Magnifico Rettore dell’Università di Padova, cui seguiranno i saluti di Alessandro Martin, Prorettore alle Relazioni Internazionali e ai Rapporti con le Università estere, Antonio Varsori, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi internazionali, Gianni Riccamboni, già Preside della Facoltà di Scienze Politiche, e Maria Vittoria Calvi, Presidente dell’Associazione Ispanisti Italiani. Venerdì 28 e sabato 29 novembre sempre dalle ore 9.30 nelle sessioni parallele che si terranno nelle Aule L e Ayala di Palazzo Bo verranno trattati temi quali le diverse declinazioni del linguaggio nelle nostre società come il discorso parlamentare, la campagna elettorale, il dibattito pubblico, il comizio, il discorso diplomatico e il linguaggio costituzionale.

Tags:

Leggi anche questo