Venezia, premio Settembrini a Bajani

Andrea Bajani, autore del libro di racconti “La vita non è in ordine alfabetico” (Einaudi Torino, 2014) è il vincitore del premio letterario  Leonilde e Arnaldo Settembrini, promosso dalla Regione Veneto e giunto alla 52/a edizione. A sceglierlo una giuria di giovani in diretta nel corso di un evento pubblico che si è svolto ieri sera al Teatro Toniolo di Mestre.

Il premio è nato nel 1959 per promuovere il genere letterario del racconto-novella. La manifestazione è ripresa nel 1991, dopo un’interruzione durata un quinquennio, per iniziativa della Regione del Veneto che ne ha assunto l’organizzazione. «Il premio – è il commento del vicepresidente della Regione, Marino Zorzato – ha visto nel tempo crescere e consolidare il suo prestigio nel panorama delle manifestazioni culturali del Veneto e ha sicuramente una posizione di rilievo fra i numerosi Premi Letterari a livello nazionale, mantenendo immutata la qualità che lo ha sempre contraddistinto, oltre che la sua peculiarità essendo il solo premio in Italia dedicato ai racconti».

Tags: ,

Leggi anche questo