Veneto, categorie e sindacati uniti per Expo

In occasione di Expo 2015 il Veneto fa sistema coinvolgendo tutte le associazioni di categoria e i sindacati in un protocollo d’intesa che ha portato alla creazione del portale expoveneto.it, adottato come piattaforma web ufficiale dalla Regione. L’accordo è stato sottoscritto da Confindustria, Ance, Cia, Cna, Casartigiani, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato, Confcommercio, Confcooperative, Confesercenti, Legacoop, Agci, Unioncamere, Cgil, Cisl e Uil.

Il portale verrà presentato a Vicenza mercoledì 3 dicembre, alle ore 10 in Fiera, nell’ambito di un road show di presentazione del progetto in tutte le città capoluogo venete, per incontrare le componenti del mondo produttivo regionale e le imprese. Il portale, già tradotto in 25 lingue, si configura come un grande planner in cui istituzioni e imprese possono inserire gratuitamente gli eventi da organizzare in coerenza con le parole chiave del tema prescelto: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. E’ già visibile e usufruibile online e punta a rimanere operativo anche al di là di Expo 2015, fungendo da Agenzia di sviluppo tecnologica a favore del Veneto. Tramite il sito, il visitatore può sin da oggi programmare il proprio viaggio e la propria visita in Veneto tra il primo maggio e il 31 ottobre 2015.

«Ci stiamo avvicinando a grandi passi all’Expo 2015, che anche per il Veneto sarà un’eccezionale vetrina delle nostre tante eccellenze e un’occasione formidabile per agganciare la ripresa – dice Luigi Brugnaro, presidente di Expo Veneto -. Mentre la manifestazione di Milano avrà un’impostazione prettamente espositiva, quello che il portale veneto può fare è mostrare al mondo il valore e la forza del Made in Veneto e promuovere in chiave internazionale ciò che più contraddistingue il nostro territorio».

Tags:

Leggi anche questo