Moretti alle coop “rosse”: vi aiuterò

Prima uscita pubblica per Alessandra Moretti dopo la vittoria alle primarie del centrosinistra veneto. La candidata alla presidenza della regione era stamattina al congresso della Legacoop Veneto (l’associazione che riunisce le cooperative “rosse”) a Padova. «Quella di oggi è stata una bella occasione per venire a vedere una realtà importante e straordinaria da cui possiamo ripartire per costruire un futuro di speranza. Un futuro inclusivo che non si chiuda alla paura e si apre all’Europa. Qui c’è il mondo che sta portando avanti un settore importantissimo come quello della cooperazione e dei servizi alle famiglie – ha poi aggiunto – un mondo che è stato profondamente indebolito in questi anni e che deve essere sostenuto perché è un modello che il Veneto ha come sua eccellenza. Per questo oggi questo mondo dev’essere rinnovato e aiutato a resistere».

Moretti ha anche commentato i risultati delle primarie di domenica: «E’ stata una partita molto importante quella delle primarie – ha spiegato – siamo riusciti a portare al voto più del doppio dei nostri iscritti a livello regionale, un successo di tutta una comunità che vuole segnali di cambiamento. Da qui credo che possiamo veramente partire con slancio e entusiasmo verso un cammino che è faticoso ma che ci porterà sicuramente a cambiare aria ad una Regione in cui le finestre sono rimaste chiuse per troppo tempo. conto di utilizzare al meglio le proposte e le grandi risorse della coalizione del centrosinistra – ha concluso – usando il nostro progetto di cambiamento per il Veneto e soprattutto un Partito Democratico capace di restare unito e marciare verso una meta possibile che noi raggiungeremo».

Tags:

Leggi anche questo