Vino, é veneto il miglior sommelier d’Italia

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Torna dopo 34 anni in Veneto il titolo di miglior sommelier d’Italia: a conquistarlo il lidense Ottavio Venditto, 28 anni, del ristorante La Tavernetta del Lido di Venezia. Venditto si era aggiudicato l’analogo premio a livello veneto nel 2011 ed era il portabandiera della delegazione di Ais Venezia alle finali nazionali che si sono svolte ieri a Milano, dove ha sbaragliato la concorrenza e conquistato il “tastevin tricolore” 2014.

«È stata un’emozione incredibile, un successo inaspettato, che ancora non riesco a comprendere appieno – ha esordito Venditto subito dopo la conquista del titolo -. Mi sono impegnato tanto e duramente ma questa soddisfazione mi ripaga di tutti gli sforzi e del tempo che ho investito in questa mia passione. Ora il sogno è fare un’ esperienza all’estero, magari a Londra o Parigi, la capitale mondiale della ristorazione, per poi tornare a casa con nuove idee ed ancora più voglia di studiare e conoscere il mondo del vino».

 

Tags: ,

Leggi anche questo