Ebola, Veneto passa “stress test”

La sanità veneta ha passato lo “stress test” sul contenimento dell’Ebola. In sostanza, nelle scorse settimane è stata simulata in tutti i dettagli la scoperta di un paziente malato del virus che sta infimmando la Sierra Leone e la Liberia. Che sia andato tutto per il meglio è stato comunicato ieri ad un meeting formativo riservato a medici e infermieri dei servizi d’urgenza presso l’auditorium dell’ospedale dell’Angelo.

«Stiamo affrontando una situazione con probabilità molto basse di concretizzarsi – ha spiegato (come riportato dal Mattino) il direttore della sanità veneta Domenico Mantoan  – ma anche un solo episodico caso, se affrontato senza preparazione, potrebbe rivelarsi molto pericoloso, per gli operatori prima e per la popolazione poi. Così, dopo mesi di lavoro su organizzazione e dotazioni di sicurezza, abbiamo sottoposto l’intera rete ad un rigoroso stress test, dal quale è uscita a pieni voti. Siamo soddisfatti, sperando di non dover mai passare all’azione».

Tags:

Leggi anche questo