Vicenza, mostra Goldin: scontro con Ascom

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La mostra “Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh” (dal 24 dicembre in Basilica Palladiana) diventa l’occasione di scontro fra l’amministrazione e Confcommercio Vicenza. Il pomo della discordia sta nell’uscita verso piazza delle Erbe della mostra, una zona che da tempo l’amministrazione comunale sta cercando di rivitalizzare, anche su sollecitazione dei negozianti.

La giunta guidata da Achille Variati aveva proposto la costruzione di un’uscita temporanea verso la piazza “minore” del centro storico”, aprendo una sottoscrizione per arrivare a raccogliere il 25 mila euro necessari all’opera. L’appello si era rivolto soprattutto ai negozianti della zona. E’ arrivato però lo stop del presidente dell’Ascom Sergio Rebecca: «Una soluzione episodica che non risolve il problema della rivitalizzazione dell’area. Proponiamo – continua Rebecca – di spostare sul lato sud del monumento palladiano sia l’entrata che l’uscita della mostra così da evitare le spese per il presidio di una seconda porta e di puntare, invece, a finanziare un collegamento funzionale tra piazza e Basilica, utilizzando i progetti del concorso “Nuove idee per piazza delle Erbe”».

Tags: ,

Leggi anche questo