Bitonci: «pago rimpatrio a coppia rumena»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il sindaco di Padova Massimo Bitonci si è offerto di pagare il costo del rimpatrio ad una coppia rumena ripetutamente sgomberata da occupazioni abusive. «Hanno manifestato il desiderio di tornare in Romania, dove è rimasto il loro figlio minorenne – spiega – Li invito a presentarsi in Comune. Sono disposto a sostenere personalmente, senza utilizzare soldi pubblici, il costo del loro viaggio di ritorno».

«Questa iniziativa non sarà isolata – prosegue Bitonci – inaugurerò, con un mio versamento, un fondo, a contribuzione privata e volontaria, quindi senza esborsi per la comunità padovana, dedicato a sostenere il rientro nel Paese di provenienza di tutti gli stranieri comunitari, occupanti abusivi di aree o immobili pubblici e privati, che, dopo averli sgomberati, li rimettano a disposizione dei legittimi proprietari. Vogliamo aiutare chi è arrivato in città credendo di trovare lavoro e benessere e ha incontrato solo miseria e rischia di venire arruolato da associazioni criminali o di dedicarsi personalmente all accattonaggio e ad attività illegali».

Tags: ,

Leggi anche questo