Sorpresa: giovani “sognano” aziende italiane

Una ricerca di Deloitte sulle intenzioni e le scelte di carriera degli studenti delle facoltà di Economia in diversi Paesi europei rivela le speranze e gli obiettivi dei giovani italiani. La preferenza al settore del «fast consumer goods», scalzando dal primo posto le banche. Tra le aziende che i giovani «economisti» del nostro Paese sognano ci sono infatti al primo posto Google (18,3%), al secondo Ferrero (17,1%) al terzo e quarto posto Unicredit (15,1%) e Intesa Sanpaolo (11,7%) e al quinto Barilla (11,3%).

Rispetto agli studenti del resto d’Europa, gli italiani hanno una maggiore preferenza per il settore assicurativo (0,4% in Europa, 2,4% in Italia) e per le aziende “nazionali”. D’altronde un recente sondaggio effettuato da Infojobs aveva indicato come il 51% dei lavoratori italiani sognino una realtà lavorativa medio-piccola e il 16,5% un’azienda italiana rinomata.

Tags:

Leggi anche questo