Mestre verso “secessione” da Venezia

Con i voti favorevoli di Lega Nord, Gruppo Misto, Futuro Popolare e Unione Nord Est, astenuto il Ncd, contrario il Pd, la Commissione regionale Affari istituzionali ha espresso parere favorevole sul giudizio di ‘meritevolezza’ della proposta di legge d’iniziativa popolare per l’indizione di un referendum sulla divisione del comune di Venezia nelle due municipalità autonome di Venezia e Mestre.

L’ufficio legale del Consiglio regionale aveva espresso parere contrario, in quanto, con l’entrata in vigore della Legge Delrio sono previste soluzioni diverse per la costituzione di nuovi Comuni, sia per quanto riguarda l’ambito del territorio del comune capoluogo individuato come città metropolitana, sia nell’ambito del restante territorio regionale. La proposta passa ora all’esame dell’aula consiliare per il voto finale.

Tags: ,

Leggi anche questo