Fiere, Verona: altolà a Marzotto

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Un netto stop all’ipotesi di fusione fra la Fiera di Vicenza e l’analogo ente di Verona arriva dall’assessore scaligero alle partecipate Enrico Toffali. Ieri il presidente della spa fieristica berica Matteo Marzotto aveva affermato al Giornale di Vicenza: «Se c’è l’accordo di tutti, e finora tutto lascia pensare che ci sia, non ci vorrà molto».

«Siamo un po’ sorpresi da questi discorsi così avanzati», dice Toffali all’Arena. «Abbiamo indicato al Cda di Veronafiere di valutare l’operazione dal punto di vista industriale ed economico e il percorso che potrebbe essere attuato e se conviene attuarlo. Solo dopo dati precisi si potrà decidere»

Tags: ,

Leggi anche questo

  • Mariano Fantinucci

    Ho l’impressione anch’io che chi si interessa ad unirsi a Fiera Vicenza lo debba fare con molta attenzione; che l’esposizione debitoria verso gli istituti di credito in relazione soprattutto all’ultimo ampliamento immobiliare ed il carico di personale forse eccessivo sono argomenti certamente da ben ponderare ……