Autonomia veneta, governo Renzi la boccia

Ieri in commissione Affari Costituzionali della Camera il sottosegretario Ivan Scalfarotto ha ribadito il parere contrario del Governo all’emendamento presentato dalla deputata trevigiana del Pd Simonetta Rubinato che prevedeva maggiori condizioni di autonomia per quelle regioni a statuto ordinario che presentino adeguati indici di virtuosità amministrativa.

Rubinato ha deciso quindi di ritirare l’emendamento (mirato con ogni evidenza a garantire maggiore autonomia al Veneto), per ripresentarlo in aula la settimana prossima, contando anche sull’appoggio di alcuni pezzi dell’opposizione (fra cui la Lega Nord). «Il Veneto – ha ribadito – chiede una risposta: confinando con due regioni a statuto speciale, più di altre soffre le enormi disparità».

Tags: ,

Leggi anche questo