Treviso, Iuav: «aeroporto nel posto sbagliato»

Dopo la bocciatura da parte della commissione “Via” (Valutazione di impatto ambientale) del progetto di ampliamento dell’aeroporto Canova, avvenuta nell’ottobre di quest’anno, arriva un altro parere negativo per lo scalo trevigiano. Questa volta non da un organo decisionale, ma dal prestigioso Istituto universitario di architettura di Venezia (Iuav).

E’ stato infatti presentato ieri il libro “Ripensando il paesaggio aeroportuale di Treviso, strategie progettuali per il futuro” della docente dello Iuav Laura Cipriani. Le conclusioni dell’opera, scritta in collaborazione con studenti e ricercatori del corso di urbanistica, sono nette: «L’aeroporto di Treviso – ha dichiarato la docente alla Tribuna di Treviso – è dove non dovrebbe essere. Vanno prese delle decisioni. Potendo, andrebbe spostato. Se non si può, va messo in discussione e ripensato il progetto di investire ancora».

Tags: ,

Leggi anche questo