Veneto, Festa Famiglia tradizionale nelle scuole

Giunge domani al suo debutto negli istituti scolastici del territorio regionale la “Festa della famiglia“, votata dalla Giunta regionale, a seguito della mozione presentata dalla Lega Nord.

Nell’occasione Arianna Lazzarini, vicecapogruppo leghista e prima firmataria del documento, esprime in un messaggio la propria solidarietà a tutti i nuclei familiari del Veneto: «La famiglia è la prima cellula della società fondata su principi morali, e come tale va tutelata e sorretta in ogni momento, soprattutto in un periodo di così grave crisi sociale, economica e culturale».

La mozione Lazzarini, approvata il 14 ottobre in Consiglio regionale con 31 voti a favore e 21 contrari, ha scatenato diverse polemiche. Era indirizzata a celebrare «la festa della famiglia, fondata sull’unione tra uomo e donna e a promuoverne sia direttamente che indirettamente la valorizzazione dei principi culturali, educativi e sociali».