Rosini a “Striscia”, M5S: istituzioni zitte

La settimana scorsa il programma televisivo di Canale 5 Striscia la Notizia aveva dedicato un servizio al comandante della polizia comunale di Vicenza Cristiano Rosini, reo di aver usato il proprio pass Ztl in centro storico per motivi personali. A tale accusa Rosini aveva replicato asserendo di aver sfruttato il suo permesso straordinario solo per sopralluoghi legati al suo incarico.

Arriva oggi la reazione della politica berica, con un’interrogazione del consigliere comunale M5S Daniele Ferrarin. «Sul caso del Comandante Rosini – si legge in una nota – è calato un silenzio assordante; crediamo che un segnale istituzionale vada dato per rispetto verso quei cittadini che, a differenza di Rosini, le regole le devono rispettare altrimenti devono pagare salatissime multe».