Domeniche aperte? «Chiudo per sempre negozio»

Getta la spugna Serena Gottardo, titolare del negozio “Arte e cornici” all’interno del Centro Prisma sulla Noalese a Caselle in provincia di Verona. Dal 31 dicembre chiuderà la sua attività, soffocata dalla crisi ma anche dagli orari serrati imposti dai negozi della grande distribuzione. Il centro commerciale veneziano ha infatti approvato tempo fa un regolamento che impone a tutti i negozianti le aperture domenicali.

«Sono costretta a chiudere l’attività alla fine di quest’anno – ha spiegato Gottardo alla Nuova Venezia – l’amore per il mio lavoro mi ha consentito di proseguire nonostante le difficoltà che comprensibilmente un settore superfluo come questo può avere in un periodo in cui le persone faticano ad acquistare anche generi alimentari. Ma non sono e non siamo riusciti a convincere le grosse realtà di questo centro a concedere deroghe ai piccoli commercianti come me, che chiedevano solo di avere la possibilità di fare una pausa al sabato, in orario continuato, o valutare quale domenica fosse più conveniente tenere aperto».